martedì 4 aprile 2017

Frittelle di Frutta e sciroppo d'acero

Pronte per iniziare una nuova giornata? io dopo una bella colazione fatta di frittelle di frutta e sciroppo d'acero di  Maplefarm posso dirlo ora sono sveglia e pronta ad affrontare questo nuovo giorno . Le frittelle di frutta sono un dolcetto molto simpatico e alternativo da preparare .Il procedimento e molto veloce vi lascio subito l'occorrente
- 1 UOVO
- 100 D'ACQUA
-75 FARINA 00
- 2 CUCCHIAINI DI LIEVITO PER DOLCI
-1 PIZZICO DI SALE
- BANANE - FRAGOLA (MELE SE VOLETE )
- OLIO PER FRIGGERE
- SCIROPPO D'ACERO MAPLE FARM


Per prima cosa separiamo l'albume dal tuorlo e mettiamolo in due terrine separate l albume lo montiamo a neve con un pizzico di sale  , il tuorlo con la frusta elettrica iniziamo a lavorarlo insieme all'acqua appena amalgamato versiamo la farina setacciata con il lievito lavoriamo bene il tutto appena pronto incorporiamo l'albume a neve piano dal basso verso l'alto senza farlo smontare . Tagliamo la frutta a pezzi grandi . Accendiamo e facciamo riscaldare l'olio per friggere mi raccomando che sia abbondante , immergiamo la frutta nell'impasto e friggiamo fino a che non sono dorate e croccanti .





Eccola qui la nostra colazione alternativa bella ..........buona .........croccante .............Ora non ci resta che versarci sopra lo sciroppo d'acero e iniziare la nostra giornata ...................alla prossima
SITO MAPLE FARM https://www.maplefarm.it/
PAGINA FB https://www.facebook.com/maplefarmitaly/?ref=page_internal&hc_ref=PAGES_TIMELINE

10 commenti:

  1. Che originalita... le provo subitissimo 😋😋😋😋

    RispondiElimina
  2. mi hai fatto venira l'acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo dirtelo .....mi fa piacere vuol dire che ti piacciono

      Elimina
  3. Ottimo modo per iniziare la giornata. Grazie per la ricetta.

    RispondiElimina
  4. Sembrano squisite...proverò la tua ricetta. Visiterò il sito, grazie

    RispondiElimina
  5. L'aspetto è meravigliosamente invitante...e il gusto di certo non sara' da meno

    RispondiElimina